La Pistola

FRANZ: Eppure era una cosa semplice semplice.
FEDOR: Forse sì, forse no.
FRANZ: Qualcosa abbiamo sbagliato. Altrimenti non sarebbe andata a finire così
FEDOR: No! Non abbiamo sbagliato niente. E poi guarda il lato positivo. Abbiamo visto la campagna.
FRANZ: Già!
FEDOR: “Se non vi piace la città, se non vi piace la montagna, se non vi piace il mare…”
FRANZ: …andate a quel paese!
Pausa.
FEDOR: E poi… il sole! Hai visto come è bello il sole. Anche se non lo guardi. Lo senti. Forte. Ti avvolge. Ti riempie.
Pausa.
FRANZ: E poi la pistola l’abbiamo trovata, no?
FEDOR: Certo.
FRANZ: Non è che siamo usciti con una pistola?
FEDOR: No.
FRANZ: Non avevamo l’intenzione di fare male a nessuno?
FEDOR: Sì, ma è successo.
FRANZ: Cosa?
FEDOR: Che qualcuno ci ha rimesso le penne!
Pausa.
FEDOR: Ma non è colpa nostra.
FRANZ: E di chi allora?
FEDOR: Del poliziotto che ci inseguiva.
FRANZ: Avevamo rubato un auto.
FEDOR: E’ una questione irrilevante.
FRANZ: Ma come irrilevante?
FEDOR: Ce lo siamo sempre detto. Se fallisce un colpo la prima cosa da fare è scappare…
FRANZ: Ma noi abbiamo rubato un auto.
FEDOR: Potremmo anche averla presa in prestito.
FRANZ: Ma così non è stato
FEDOR: Non è mica colpa nostra.
FRANZ: E di chi allora?
FEDOR: Del poliziotto che ci inseguiva.
FRANZ: Ma lui non ha rubato niente. Ma d’altronde che potevamo fare?
FEDOR: Poi lui ci inseguiva per eccesso di velocità mica perché avevamo rubato un’auto.
FRANZ: Giusto! Possiamo dire che l’abbiamo punito perché ha sbagliato reato.
FEDOR: Giusto! La prossima volta poteva stare attento.
FRANZ: O farsi gli affari suoi.
FEDOR: Giusto! Quindi si è beccato una bella pallottola.
FRANZ: Morto stecchito. Sul colpo. Noi non abbiamo mai fallito un colpo.
FEDOR: Una volta può capitare.
FRANZ: Non ho ancora capito cosa abbiamo sbagliato.
FEDOR: E’ inutile pensarci ora, Franz.
FRANZ: Tu non rifletti mai su niente.
FEDOR: Ormai siamo qui al sicuro. E per giunta fuori c’è l’inverno nucleare.
FRANZ: Siamo tra l’incudine e il martello! Questo lo sai. E poi non siamo al sicuro. Faremo la fine del Topo Felice.
FEDOR: E sentiamo un po’: quale sarebbe la fine del Topo Felice?
FRANZ: Appena mette fuori la testa, il gatto se lo mangia.
FEDOR: Non tutto però. Solo la testa.
Silenzio.

Condividi

Leave a Reply